Cio’ che lol, cio’ che non lol

Ma insomma dico io.
Sono rimasto a Milano un mese intero…
Ma proprio l’ultima settimana mi devono venire a trovare tutti in massa?
 
Ho come il timore che per mia nonna inizi l’orribile odissea.
Mia mamma stamattina presto e’ corsa via con aria preoccupata dopo averla sentita, e ieri mi diceva che stava male…
 
La nonna e’ una donna con i controcoglioni.
Una persona che a costo di fare stupidaggini, desiderava stare in piedi da sola e disfare il mondo. Farla in barba al mondo, soprattutto. Una donna… furba come una volpe malefica.
Vederla camminare a stento appoggiata a una stampella, ricurva, spalle deboli, un alone nero addosso che si lascia cadere appena non vedi la sua espressione… Non e’ stato facile.
Proprio perche’ e’ furba, anche con se stessa.
 
Nonostante lo spettro di una malattia cosi’ brutta, si rifiutava di farmi andar li’ a farle compagnia, diceva sempre che andava tutto bene, pregava di non avvisare mia madre che l’han portata all’ospedale "tanto non e’ niente".
Con il pensiero in testa di guarire e campare altri cent’anni.
 
La mia e’ una famiglia di donne assai forti, che mi ricordano spesso quanto in confronto a loro anche il Kei piu’ inarrestabile sia nient’altro che un cosino raggomitolato.
 
Potrebbero superare ogni cosa, e in PARECCHI casi, han gia’ superato cose degne di nota.
Persone eccezionali, guerrieri esistenziali, puoi far loro del male, ma non li pieghi, non li pieghi.
 
Cambiando argomento, la mia gatta e’ tornata bella brillante ora che i miei genitori son qui a casa dei nonni. La disgraziata veniva a disturbarmi solo occasionalmente, per mendicare coccole e farmi la gatta da novelle cousine.
Scatolette in estate, no grazie. Croccantini, solo quando le gira. Allora tonno? Va bene, ma al massimo un giorno. Pollo in scatola stile simmenthal? Ok, ma solo una volta. Se per caso le presento un piatto che non le va, fa come se non gliel’avessi messo giu’. Meo, Meo, Meo, Meo…. E che cazz…
Pezzetti di carne e di pollo di quelli che mangiamo noi, filetti di merluzzo…
L’ho viziata tantissimo, per sfinimento.
Almeno con me non ha mai fatto nessun miao ad orari fissi, solo quando ha davvero fame.
 
Sto facendo il giro di telefonate trimestrali per la serie "dove siete finiti tutti quanti", e sto raccogliendo una serie di balle di ordinanza divertenti.
Dovete sapere che io con le persone ho un problema: raramente le contatto per primo.
In questo modo alcuni si incazzano come delle biscie e scappano, altri si dimenticano la mia esistenza, ma in linea di massima i piu’ si rassegnano a contattarmi e basta.
Ogni tot, poi, quelli a cui tengo, li ricontatto. Si parla di molti mesi di silenzio, perche’ una volta che instauro un certo tipo di relazione e ne divento certo, il mio pensiero e’ costantemente con loro, e mi illudo che lo capiscano senza squilli.
 
Torno alle mie cagate ora ^o^ fra poco mi invadra’ la casa la nostra Lyu.
Dice che porta news…
 
*si infila le ciabatte da portinaio pettegolo*
Staremo a vedere!
Annunci

Informazioni su Keishiro Yukikaze

Just your regular twisted egomaniac
Questa voce è stata pubblicata in No Category. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...