Ding Ding Ding

Che fastidio quando non si riesce a esprimere una cosa.
Perche’ non si puo’, perche’ alla fine appartiene solo a te, ed e’ giusto cosi’.
Perche’ rompendo il vaso si romperebbero troppe cose…

E still, quel qualcosa di non espresso non e’ molto influente riguardo a quello che ormai e’, ci si guarda intorno con uno skizofrenico senso di soddisfazione, felicita’, sollievo e frustrazione.
Frustrazione che fa Ding, Ding, Ding, da martellatine sulla spalla, da solo un fastidio minuscolo ogni tanto.
Ogni tanto parte a martellare e non la finisce piu’.

Guardo vecchie foto che speravo parlassero per me, e mi rendo conto di quanto POCO dicano rispetto a quello che avrebbero dovuto dire, almeno loro, almeno loro. Vorrei riuscire a rinchiuderci questo ding ding che ogni tanto ti fa vedere il presente come un "eh pero’ porca miseria!", fermandoti in un angolo, a volte complice qualche scazzo o qualche canzone, c’e’ quel ding di troppo che ti fa esplodere dentro una rabbia, una rabbia infinita, la tipica rabbia che urla il buono prima di scaricare il caricatore della propria pistola contro qualcosa, triste, incattivita, desiderosa di una vendetta che non gli porterebbe un tubo.

E si e’ tutti allegramente fuori strada quando si prova a immaginare cosa ci sia che fa gridare, oltre a quel poco che mi son permesso di palesare.
E quelle foto dannazione dannazione non dicono mai abbastanza non importa quanto provo a ficcarci dentro, non riescono a svuotarmi da quel ding che ogni tanto mi martella questa dannata spalla e ho tanta voglia di infilargli quel martelletto su per il sedere, non mi sopporto quando mi vedo cosi’.

E alla fine e’ tutto molto bello, ma anche un po’ triste si, a volte un po’ triste.
Ding.

Nee odayakana egao no kimi gairu, shashin no nakakakedashite ikiaina…
Nobody knows, nobody cares.

Annunci

Informazioni su Keishiro Yukikaze

Just your regular twisted egomaniac
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...