Conversazioni lolle la mattina

Cerco di far partire Second Life dal mio portatile.
Il che, chi sa com’e’ fatto il mio portatile e conosce il mio rapporto assai controverso con lui, sa anche che e’ praticamente come lanciare un ciottolo in un fiume e sperare di ritrovarlo nell’oceano.

Mentre smadonno allegramente perche’ vedo solo la texture dei miei piedi, la barra laterale, una collezione di puntini colorati sul nero di certe icone, altre icone che spariscono e un paio di IM… Kopete mi fa ding.

C: ti amo
C: cinese
Kei: What the f…
C: I love you
Kei: Son cose belle… ma… errrr…
C: cosa er? Non ti piaccio?
Kei: Non lo so, difatto non so neanche chi sei
C: azz
C: tu sei maschio o femmina?
Kei: Di certo non cinese.
C: azz
C: io sono bisex
C: piu’ animal sex
Kei: Quindi se fossi, chesso’, un cavallo andrebbe meglio?
C: sisi

E poi e’ andato offline.

Annunci

Informazioni su Keishiro Yukikaze

Just your regular twisted egomaniac
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Conversazioni lolle la mattina

  1. Martina ha detto:

    LOLPerò c\’è andato vicino, hai un avatar centauro che avrebbe sicuramente amato XD

  2. X ha detto:

    Uhm… guarda che non è il tuo portatile che ha preso in antipatia SL, è proprio Linux che si rifiuta. E comunque… ti amo, cinese! *_____* ROTFL!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...