A lot to say, yet nothing.

Lately I’m sleeping a lot. I feel very tired and I keep having strange nightmares, so I usually end up waking up more tired than when I went to bed.

I’ve been to Turin, it was fun. I met Natascia and we kept on laughing the whole day long. Some strange facts: When I first hugged her at the station, a nice man watched me as if he saw some sort of ghost. He kept staring at me with sincere SURPRISE on his face, then slowly walked away full of doubts… Man if you have to act this way, just stop and tell me what’s going on.

Then we went to a “Japanese” restaurant… Probably a fusion one disguised as sushi bar. Yeah I hate sushi, I prefer some other dishes. But it was cheap so I gladly tried it. As soon as I sat down and watched what they served… everything went wtf.

It’s a sushi bar, allright? In a sushi bar you expect to find sushi, or at least some japanese mini-portions. No. Variety of sushi: just 4. Then… pure chaos. from strange bread with prawns, to some strange veggies, to WURSTEL and CARROTS skewers, to some sort of big tofu-similar ball of … I don’t know it was cheese but it was very strange. The more I used to stare at dishes rolling their way towards me, the more the cooks added something strange I couldn’t really identify, and some chinese dishes.

Then a man asked us if we wanted some cantonese rice or almond chicken. Allright, it’s chinese stuff. Why do they sell it as a sushi bar? No surprise I find all that *extremely confused* people in my favourite japanese restaurants… Uh… I have to translate and add some more posts about it… I need to remember it.

It was fun anyway. I just regret I didn’t really have time nor energies to meet Carla, but I talked to her a lot, and we’ll eventually find a bit of time to meet.

There’s no separation, right? We’re all part of the same thing. If that’s so, why do we keep resetting like a sort of computer? Why do we keep forgetting everything as if it never really happened? Why do we just remember some segments, very far away, and also get labeled as mental if we try to discuss it?

It’s sad, she asked me why. Because. Never really wanted to break the circle, if that’s so? To stop forgetting things and losing every trace of experience? Not to stop things and try not to lose ‘em… At least… I wish I could remember, and never forget again.

But we never really know, do we?

Ultimamente, sto dormendo tantissimo. Mi sento molto stanco, e ho strani incubi, morale finisco spesso per svegliarmi piu’ stanco di quando sono andato a letto.
Sono stato a Torino, e’ stato divertente. Ho incontrato Natascia e siamo andati avanti a ridere tutto il giorno. Alcune stranezze: All’inizio, quando l’ho abbracciata in stazione, un ragazzo molto carino si e’ fermato a fissarmi come se fossi un fantasma. Ha continuato cosi’ con della sincera SORPRESA negli occhi, e alla fine se n’e’ andato pieno di dubbi… Ragazzo, se devi far cosi’ almeno fermati e dimmi che c’e’.
Poi siamo andati a un ristorante “Giapponese”… Probabilmente un ristorante fusion mascherato da sushi bar. Non mi piace il sushi, preferisco altri piatti. Ma era molto economico e ho provato lo stesso. Nel momento stesso in cui mi son seduto a guardare il rullo… E’ diventato tutto molto lollo.
E’ un sushi bar ok? In un sushi bar tu ti aspetti di trovare… sushi, o qualcosa di giapponese e piccolo comunque. No. Varieta’ di sushi: solo 4. Quindi… Caos allo stato puro, da degli strani gamberi messi su delle fette di pane, a spiedini con WURSTEL e CAROTE, qualche palla di cosa che sembrava tofu, ma chissa’ cos’era, sicuramente formaggio ma niente di identificabile. Piu’ stavo a fissare sbalordito le pietanze, piu’ i cuochi aggiungevano roba strana che non riuscivo veramente a identificare, mischiata con qualche pietanza cinese.
Alla fine un cameriere ci ha chiesto se volevamo il riso alla cantonese o il pollo alle mandorle. Ok, e’ roba cinese. Perche’ servirla li’? Non mi sorprendo poi se trovo tutta quella gente *estremamente confusa* nei miei ristoranti preferiti… Oh, devo ricordarmi che ho da tradurre i post di finto intenditoriato, e da aggiungere qualche perla.
E’ stato divertente comunque. Mi spiace solo che non ho avuto tempo di incontrare Carla, ma abbiamo parlato molto, troveremo prima o poi modo di incontrarci.
Non c’e’ separazione, giusto? Siamo tutti parte della stessa cosa. Se cosi’ fosse, perche’ continuiamo a resettarci come dei computer? Perche’ continiuamo a dimenticarci tutto come se non fosse mai successo? Perche’ ci ricordiamo solo alcuni segmenti molto lontani, e se cerchiamo di discuterne veniamo pure presi per pazzi?
E’ triste, lei mi ha chiesto perche’. Lo e’ e basta. Mai voluto rompere il ciclo, se e’ cosi’? Smettere di dimenticarti le cose perdendo ogni traccia delle tue esperienze? Non dico di fermare le cose e cercare di non perderle… Ma almeno… Mi piacerebbe potermele ricordare, e non dimenticarle piu’.
Ma alla fine non sappiamo mai bene cosa succede, giusto?
Annunci

Informazioni su Keishiro Yukikaze

Just your regular twisted egomaniac
Questa voce è stata pubblicata in Deliriums, Personal shit, Toughts, Travels. Contrassegna il permalink.

Una risposta a A lot to say, yet nothing.

  1. Vero ha detto:

    ricordarsi tutto quanto sarebbe un po’ difficile, credo che sia anche una sorta di difesa. i ricordi non sono persi, ci sono. prova ne è che ogni tanto saltano fuori..ma se lo facessero tutti.. e tutti insieme.. probabilmente impazziremmo e finiremmo col non distinguere più la realtà da ciò che è stato.

    non sei pazzo.
    è una cosa triste, nessuno più di me può concordare, ma è triste anche ricordarsi cose che ..non ci sono più.. no?
    forse a volte.. fa meno male lasciarle andare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...