Saying “hi” to some old friends…

Second Life again, tonight. After a lot of months I didn’t even want to think about logging in, and way too early for my standard timeline.

“How did it feel?”, a friend of mine asked.

Strange. Months passed, it’s an eternity in that world. Still, I felt like everything quite stayed the same. I was very happy about some friends who cheerfully immed me saying they missed me, you’ve been a great part of my life, really, and I keep you all with me, in my toughts. Always said I love you all, didn’t I?

I was surprised somebody still invites me somewhere, someone still considers “an honour” being greeted by me, and a friend still plans to make a memorial if I don’t come and visit sometimes. I saw and read about some friends who really made wonderful things while I was away, I’m very happy they’re still on the road and kickin’. Having fun, that’s the most important thing.

I didn’t feel forgotten, and it felt good, even if it doesn’t mean to me as much as some people may say. If I wanted to stay stick to my being “famous” I would never have left Second Life, expecially not when I was starting to be recognized a bit more as photographer. Nor I would have taken any decision or responsability who risked to “mark” my name in a negative way. Truth is, I was in Second Life something I didn’t even understand myself. Suddently I was walking in lands and people recognized me, without me doing really much for being “liked”, and so it went on.

On Second Life I mostly had FRIENDS, and that’s what meant to me more than anything. Moments I shared with ‘em that will never really fade away. I noticed when some people still talk about some of them in a very negative way and I find myself answering “it’s true, but he/she’s much more than just it, if you knew him/her you’d realize it.” I missed being with them, even if they don’t fade away, I always keep in touch with ‘em a bit, that’s not exactely the same thing, you know…

I’m sorry I didn’t have a chance to meet some of them, but I’ll try to catch ‘em online sometimes before Christmas.

I miss being Kei Kojishi, mostly for ‘em. The same person I’ve been there, here I am, here I always was, here I’ll probably always be, despite many people who think I always kept on a “castle of lies”. I realized most of people who like to describe me in such a fancy nice bastard way never really knew me, and that means a lot.

Sometimes, still, I realize the “trap” didn’t fade away. I’m probably not enough “out of the screen”, so to say.

I don’t miss Second Life. Once I logged in I realized my face was deformed and ugly, man, and I was so vain. Huge too long eyes with huge lips and a very ugly too much thin chin. A face so flat you’d hardly believe it. It used to shout some strange disorder from every detail, and hey, my avatar always did. Despite it, I’m really relieved my account still exist. I really love that Kojishi guy of mine. And the more I watched it tonight, the more I realized I still love the powerful way he is “myself”. But I also am myself, you know? I have to stop running from my issues.

To tell the truth, the best times I had there will never come back, and it’s nobody’s fault, they aren’t simply meant to. And I really want to build more best times… outside that place, even if I don’t hate it.

So I’ll be a ghost who wanders around some night every 3 or 4 months… I’ll probably never “come back”.

Game over for the good old 002, life goes on.

Man, my profile said I’m 4 years and 2 months old. Life really goes on fast.

Ancora Second Life, stanotte. Dopo un sacco di mesi che non volevo neanche pensare a loggare, e molto piu’ presto rispetto alla mia solita tabella oraria.
“Come ci si sente?”, mi ha chiesto un mio amico.
E’ stato strano. Son passati mesi, e’ un’eternita’ in quel mondo. Eppure, sembrava tutto piuttosto identico a prima. Sono stato molto contento che alcuni miei amici mi hanno subito immato tutti contenti dicendomi che gli son mancato, siete stati una gran parte della mia vita, davvero, e vi porto tutti sempre con me, nei miei pensieri. Sempre detto che vi amo tutti, no?
Mi ha molto sopreso il fatto che c’e’ ancora gente che mi invita da qualche parte, gente che considera ancora un “onore” essere salutati da me, e ci sono amici che ancora pensano di farmi una targa memoriale se per caso me ne sto troppo via. Ho visto e mi son fatto raccontare di vari amici che hanno fatto cose grandiose mentre son stato offline, e sono davvero contento che siano ancora li’ a spaccare il mondo. Divertendosi, che e’ la cosa piu’ importante.
Non mi sono sentito dimenticato, e questo e’ stato bello, anche se non e’ per me cosi’ fondamentale come molte persone potrebbero insinuare. Se avessi voluto rimanere “famoso” non me ne sarei mai andato da Second Life, in particolare non quando iniziavo a venir riconosciuto un po’ di piu’ come fotografo. Ne’ avrei preso nessun tipo di decisione o responsabilita’ che rischiasse di “marchiare” in modo negativo il mio nome. La verita’ e’ che su Second Life ero diventato qualcosa che non ho neanche ben capito io stesso. Un giorno mentre giravo per le land le persone hanno iniziato a riconoscermi, senza che io abbia mai fatto niente per essere “apprezzato”, e cosi’ e’ andata avanti.
Su Second Life principalmente avevo AMICI, e questo e’ quello che per me ha sempre contato piu’ di tutto. Ci sono attimi che ho condiviso con loro che non se ne andranno mai dalla mia testa. Me ne accorgo in particolar modo quando le persone parlano male di loro, e io mi ritrovo a rispondere “E’ vero, ma e’ molto piu’ di questo, se lo/la conoscessi, te ne renderesti conto di sicuro”. Mi manca stare con loro, anche se li sento anche fuori di li’, ovviamente non e’ esattamente la stessa cosa…
Mi spiace che non ho avuto modo di incontrare alcuni di loro, ma cerchero’ di rimediare qualche volta entro Natale.
Mi manca essere Kei Kojishi principalmente per loro. Per quanto riguarda il resto, la stessa persona che sono stato li’, e’ quella che sono ora, che sono sempre stato, e che probabilmente saro’ sempre, nonostante le malelingue che mi descrivono come un uomo che tiene su un “castello di bugie”. Mi rendo conto che il piu’ delle persone che dice ste simpatiche e creative castronate, in realta’ non mi conosce affatto, e questo e’ significativo.
A volte, mi rendo ancora conto che la “trappola” non ha cessato di essere tale per me. Probabilmente non sono ancora abbastanza “fuori dallo schermo”, per cosi’ dire.
Non mi manca Second Life. Una volta che mi sono loggato mi son reso conto che la mia faccia era deforme e brutta, porca miseria, ed ero cosi’ vanitoso… Occhi enormi e troppo lunghi, labbra enormi, e un bruttissimo viso quadrato ed eccessivamente magro. Un viso cosi’ piatto che non ci si poteva credere. Urlava qualche strano problema mentale da ogni dettaglio, e hey, il mio avatar l’ha sempre fatto. Nonostante questo, sono comunque molto sollevato che il mio account esista ancora. Adoro quel mio buon Kojishi. E piu’ lo guardavo oggi, piu’ mi rendevo conto che adoro ancora quel suo potentissimo essere “me stesso”. Ma anch’io sono me stesso, sapete? Devo smetterla di fuggire dai miei problemi.
A dirla tutta, i migliori tempi che ho passato la’ dentro non torneranno mai, e non e’ colpa di nessuno, semplicemente non devono tornare. Ho davvero una gran voglia di costruire molti altri “migliori tempi”, ma… fuori di li’, anche se non odio il posto.
Quindi saro’ un po’ un fantasma che gira in giro qualche notte ogni 3 o 4 mesi… Probabilmente non “tornero’ ” mai.
Game over per il buon vecchio 002, la vita va avanti.
E cazzo, va avanti in fretta, il mio profilo dice che son vecchio 4 anni e 2 mesi.
Annunci

Informazioni su Keishiro Yukikaze

Just your regular twisted egomaniac
Questa voce è stata pubblicata in No Category. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...