Estratto di discorso ad un amico su certi ambienti di lavoro

Con i colleghi serve cazzo una skill quasi politica, motivo per cui sinceramente io negli uffici non ci lavorerei mai neanche morto. E’ gia’ abbastanza difficile quando la persona da tener bona e’ una sola, figurati un’ammasso di frustrati incattiviti a bestia.

A me piace stare nel sottoscala, e tornar su col risultato. All’inizio pensavo di essere tipo da collaborazione, da team, ero addirittura a capo un piccolo gruppo di tecnici. Ma sinceramente, andando avanti ho capito che e’ bello finche’ sono tutti tipi da collaborazione. Cioe’ mai.
Quando conta il risultato, cioe’ mai.
Quando conta l’efficienza, cioe’ mai.
Se il mondo nel frattempo cambia fatemi un fischio. (…)

L’assurdita’ si snocciola quando uno si rende conto di non avere i soldi per lavorare in un determinato ambiente. In teoria sarebbe ovvio, se tu ce li avessi, non ti servirebbe lavorare… invece NO, e’ tutto subdolo.

Tipo, per restare li’ devi legare con i colleghi o con il capo. Per legare devi pranzarci fuori, essere piacevole d’aspetto ben vestito sempre puntuale, non creare problemi se per caso ti chiedono di andare a firmare una cosa dall’altra parte del mondo e a te tocca metterci mezza giornata perche’ non hai la macchina…
Non hai soldi per frequentare nessuno fuori dall’ufficio regolarmente, in ambienti ameni tipo happy hour o peggio le palestre… e fai presto a finire in un angolo, il primo che buttano fuori sei TU che sei forse l’unico a cui serve quel lavoro veramente.
E’ rivoltante, sembra di essere alle superiori, con qualche livello di difficolta’ in piu’.
Non sia mai che non hai il pantalone stirato e il capello perfetto quando per arrivare in ufficio ci metti due ore, l’orario e’ ridicolo, e devi essere li’ alle sette del mattino e andare via tipo alle nove di sera stremato.
Il tuo lavoro consiste nello stare SOTTO le scrivanie in mezzo alla polvere, alle schifezze piu’ totali, ma guai a macchiarti e guai a vestirti come un meccanico, cosa che sei.
Guai ad averci le palle girate e non voler fare conversazione spicciola tutti i cazzo di giorni davanti alle macchinette quando hai una pila di lavoro da finire. “Che tempo faaa che hai fatto ma che bel vestito!” Animali. Davvero, mai piu’ in un ufficio.

Poi in media gli impiegati sono -Cosi’-Dannatamente-STUPIDI. Stupidi nel senso piu’ irritante del termine.
Se una persona ama il proprio fratello uomo e tutte le creature, come cura io suggerirei lavorare in una banca. Dopo un po’ vuoi ammazzare tutti.
Hai sogni di irruzioni al quarto piano con un lanciafiamme artigianale, gente che urla, e salva il suo calendario dei pompieri.

Annunci

Informazioni su Keishiro Yukikaze

Just your regular twisted egomaniac
Questa voce è stata pubblicata in No Category. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...