Per quanto difficile…

Oggi e’ il compleanno di una persona che, ogni volta che “vedo”, mi fa sentire agitata. In senso positivo, assolutamente positivo.

Uno di quegli amori tossici come una batteria, dai quali ci si allontana perche’ impossibili per diverse e validissime ragioni. Eppure, quanto ci si puo’ aspettare di allontanarsi da un amore, per quanto assurdo e palesemente incorrisposto?

La stanchezza, si, la stanchezza a volte si porta via certe situazioni, confinandole nel passato. Eppure so che se lo vedessi sarei cosi’ agitata che il mio inglese sarebbe incomprensibile, ed investita da tutti quegli stessi sentimenti contrastanti che avevo quando facevo di tutto per esserci per lui.

Lui che e’ speciale, come e piu’ di una di quelle stelle che lui tanto ammira, che pero’ nessuno ha ancora reso celebre.

Per quanto difficile il suo carattere fosse, e nociva per lui questa mancanza totale di autostima, ogni volta che il suo essere furbo, dolce e buono salta fuori dai suoi tentativi di dimostrarsi figo, spietato e forte, io so che parte di me lo ama ancora, e dice dentro di se il suo nome, come se fosse una specie di incantesimo.

E non e’ colpa sua se e’ bello, anche fuori, ma non ama per niente che questo sia quello che attira di piu’ l’attenzione, inacidendolo da morire. Non era neanche colpa mia quando succedeva a me.

A volte ho paura, ho paura di tornare a vedere gli altri come persone che parlano a vanvera quando dicono di apprezzarmi.

Chissa’ cosa avra’ pensato del mio affetto per lui, un affetto cosi’ lontano da non poterlo neanche prendere in considerazione…

Annunci

Informazioni su Keishiro Yukikaze

Just your regular twisted egomaniac
Questa voce è stata pubblicata in No Category. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...