Caro Babbo Natale…

Caro Babbo Natale, quest’anno sono stata una bimba buona?

Non lo so, credo che come tutti gli anni io sia stata abbastanza in quello spettro di grigio che sta fra il nero pece di certi miei lati, e il bianco splendente che solo certi bambini (ho scritto certi perche’, non tutti, decisamente no) sanno essere.

Possiamo metterci dentro qualche colore, ma tirando le somme si puo’ forse dire che io non sia stata cattiva. Stabilivamo con Nadia che in un’atmosfera fiabesca io sarei sempre quel personaggio un po’ di qua un po’ di la, mai fra gli eroi privi di macchia e super morali, mai fra i cattivi che vogliono distruggere tutto.

Ed altro, non so esserlo, quindi vediamo di concentrarci sul positivo: Sebbene non saro mai una Jedi perche’ il loro codice mi irrita, non sono stata neanche quest’anno dalla parte dei Sith!

Per questo motivo ti domando un premio non da poco, sempre perche’ il lato nero pece dentro di me domanda tributi a destra e a manca, e guai a disattenderli. Pero’ li domanda, con un sorriso gentile.

Vorrei quello che nel tempo ho perduto. E siccome non e’ il periodo giusto per puntare dita, sottolineo che l’ho perduto anche, sebbene non soltanto, per colpa mia.

Non ti preoccupare, ho gia’ iniziato gran parte del lavoro. Sarebbe altrimenti impossibile come richiesta, al pari de: “la pace nel mondo”.

Ho perduto lo stupore, ho perduto l’entusiasmo, ho perduto la capacita’ di credere nella forza dei lati buoni della gente grigia come me, e anche della gente un bel po’ piu’ verso il nero.

Ho perduto la fiducia. In me stessa, negli altri. Puff! Come non fosse mai stata li’.

Ho perduto l’amore, quello spensierato, quello che ti ci tuffi anche se sai che c’e’ una grandissima probabilita’ che finisca a schifo, perche’ wow, senti questa sensazione, e’ robba buona! Andiamo, consentiamoci di sentirlo fino al piu’ profondo senso di empatia di cui siamo capaci, che mai potra’ succedere?

E non sto parlando di amore romantico, ma di amore, nel senso piu’ ampio del termine. Qualunque mio amico mi sia stato molto vicino, forse non ha saputo leggerlo nei miei silenzi e nei miei comportamenti fuori di zucca, ma sa di essere sempre stato nei miei pensieri in maniera speciale. Con tutta, tutta quella forza splendente a cui ora ho messo una museruola che non riesco a togliere.

Ho perduto la voglia.

Di rispondere, di condividere, di puntualizzare. Cose che ho sempre ritenuto necessarie. Ho come imparato la lezione, al contempo giusta e sbagliata, che in molti casi non serva a niente.

Anzi.

Ho perduto il sogno, il romanticismo, la magia.

Ho sempre ritenuto che fosse necessario mantenere vivo in me il “bambino interiore”, eppure, sebbene esso sia ancora vivo, ogni tanto mi sembra proprio di sottoporlo alla tortura dell’annegamento. Lo anneghi, lo resusciti e lo ri-anneghi, il piu’ lentamente e sadicamente possibile.

Ho perduto la forza di fermare la mano del torturatore di questo lato. L’ho visto molto chiaramente, sai, Babbo Natale? Proprio quest’anno, mentre pensavo ai regali di Natale. E’ un’entita’ fatta di un sacco di pesantezza, e diverse vene di arrendevolezza, e somiglia a un adolescente che piange, nel modo incontrollabilmente isterico in cui si dimostrano feriti gli adolescenti.

Fermiamolo, Babbo Natale.

Non so come agire, gli ho dato ascolto ma, non sembra essere sufficiente a calmarlo.

Risolviamo la sua quest?

Nel frattempo, proviamo a ricordarci cosa ci fosse di bello nel Natale, fossero anche delle cose superficiali e sciocche, come SI MANGIAHH!!!!, LUCINEH!!!! e REGALIH!!!!

E calchiamo sull’acceleratore per scacciare un po’ il torturatore. Si.

Buon Natale, bambino interiore!

 

 

 

 

 

 

 

Annunci

Informazioni su Keishiro Yukikaze

Just your regular twisted egomaniac
Questa voce è stata pubblicata in No Category. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...