Archivi del mese: agosto 2018

Tienimi lontana la tua intollerabile felicita’

Si fa un gran vociare su quanto sia il dolore a fare il creativo, a generare le parole piu’ belle, a spingere ai cambiamenti piu’ forti, a restare impresso di piu’, come se fosse il giusto meccanismo che sposta le … Continua a leggere

Pubblicato in No Category | Lascia un commento

Peggio che feriti, delusi.

Nessuno si delude se non si illude, giusto? Questo lo impariamo troppo tardi, e quando si tratta di amore, spesso finiamo per non impararlo mai. Premetto che non sto parlando del mio caso personale. All is peachy in “Brutte Persone” … Continua a leggere

Pubblicato in No Category | Lascia un commento

L’odore delle storture

Se dovessi elaborare un’idea come il profumo del disagio, delle storture, della malattia, finirei senza dubbio per pensare che sia l’odore delle polveri stantie. Non solo quella polvere che si poggia sui mobili, sui libri, sui soprammobili, sopra gli armadi, … Continua a leggere

Pubblicato in No Category | Lascia un commento

Memories

I ricordi sono qualcosa di strano. Piu’ si va avanti, piu’ diventano una combinazione di ricostruzioni logiche e dati. Si piegano a un concetto, una fantasia, al posto dove sono stati immagazzinati. E’ cosi’ per i miei ricordi di infanzia… … Continua a leggere

Pubblicato in No Category | Lascia un commento

Che brutta.

Che brutta che sei. Non perche’ tu sia brutta fisicamente, che quello e’ opinabile, a ognuno piace una cosa diversa, puo’ anche, soprattutto per me, non essere importante. E’ che sei acida, acida con gli altri, acida con te stessa. … Continua a leggere

Pubblicato in No Category | Lascia un commento

La check list e’ inconscia.

Molto spesso, parlando con amici cercando di sbrogliare i nodi che li legano ad alcune loro relazioni, (non tanto per “slegarli”, ma perche’ serve una maggior consapevolezza per affrontarne eventuali lati difficili NdK), mi rendo conto che sottovalutano una cosa. … Continua a leggere

Pubblicato in No Category | Lascia un commento

A tratti, a tratti esplosivi.

Vorrei avvisare che oggi sfoghero’ il mio lato smielato, e saro’ prolissa un sacco. E’ fastidioso da leggere per alcune persone, percio’ avverto prima cosi’ si puo’ saltare a cuor leggero l’articolo. Fermo restando che qualcuno legga ancora i miei … Continua a leggere

Pubblicato in No Category | Lascia un commento