Vediamo

Magari sono l’unica, ma io ci credo, sinceramente, in noi. Sicuramente sbaglio, ma per favore, lasciami sbagliare. Magari un giorno imparero’ che quando mi dicono che non sono cio’ che cerco, li devo ascoltare.

Puo’ darsi che io sbagli a pensare di sapere meglio di altri cio’ che cerco, e cio’ di cui ho bisogno. Probabilmente lo sanno anche altri, e vogliono solo mettermi in guardia, perche’ ci tengono a me.

Magari saremo un fallimento catastrofico, perche’ siamo partiti da due presupposti completamente diversi e con due atteggiamenti del tutto opposti, in due situazioni molto diverse che non riescono a creare qualcosa con un terreno sotto i piedi. Come si puo’ conciliare questa cosa?

Ma magari in realta’ si puo’ conciliare, perche’ sono solo io ad avere questo pensiero rivoluzionario, alla luce del fatto che, per ora, si sta bene?

Forse non durera’ in eterno, ma cosa lo fa?

Credo non trovero’ mai quello che voglio, perche’ vivo la vita con uno scazzo micidiale, io non voglio niente, voglio solo essere lasciata in pace, vivere in pace, stare tranquilla due secondi, e magari, in buona compagnia. Non e’ neanche un fattore necessario, ma se c’e’, e mi fa stare bene, perche’ sindacare?

Lo penso solo io, probabilmente saro’ ingenua.

Ilaria dice che la mia fedelta’ e’ venuta fuori semplicemente perche’ sono diventata pigra, non ho voglia di farmi gli sbattimenti necessari a tirar su giochi di seduzione, storie, menate. Puo’ darsi, sono invecchiata d’altra parte, dentro, molto. E sto con una persona che, con tutta la sincerita’ del mondo, mi piace, moltissimo, non sento il bisogno di complicarmi l’esistenza, anzi, sento la forte esigenza di semplificarmela.

Senza impegno, con impegno, con un impegno a meta’, whatever goes, tutto sommato, si tira avanti, e credo si possa tirare avanti davvero molto a lungo, senza che questo danneggi ne’ tarpi le ali a nessuno. O anche molto a breve, ma con lo stesso risultato.

Se/Quando un giorno le nostre strade si divideranno, allora vedro’. Magari, per preservare la mia calma, restero’ sola e basta. Magari trovero’ altro e trovero’ lo slancio per intavolarci qualcosa. Non mi preoccupa l’evenienza, non lo so…

Ma qualcuno che non crea problemi dove non ci sono, ci dovra’ pur essere da qualche parte, no? Sto giro sto cercando di assumere questo ruolo.

Quello che io dico e’ “Vediamo.”

Informazioni su Keishiro Yukikaze

Just your regular twisted egomaniac
Questa voce è stata pubblicata in No Category. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...