Archivio dell'autore: Keishiro Yukikaze

Informazioni su Keishiro Yukikaze

Just your regular twisted egomaniac

“Non lotto per cose che non posso cambiare, non l’ho mai fatto, e non inizero’ certo a questa eta’.”

Questa e’ la frase di oggi, detta da una cara amica con cui ormai condivido confidenze sporadiche (ma significative) da 11 anni. Questo e’ il tipo di atteggiamento che vorrei avessero piu’ persone, per il loro bene piu’ che altro, … Continua a leggere

Pubblicato in No Category | Lascia un commento

Ma voi lo sapete, vero? – Lungo garbuglio di disagio per messaggi semplici da veicolare che avrebbero potuto richiedere 3 parole, ma non possiedo il dono della sintesi.

Mai come in questo periodo mi sono resa conto di quanto anche le cose piu’ stupide e piu’ quotidiane della vita di una persona, per colpa dei miei problemi ormonali per me sono sempre state un grosso problema. Sono un’allegra … Continua a leggere

Pubblicato in No Category | Lascia un commento

Ragno nel bagno e pance tirate.

C’era un ragnetto ieri in bagno. a dire il vero un ragnetto e un ragno di dimensioni considerevoli, in due posti diversi, ma quello grosso oltre a stare in un angolo, e’ presto scomparso, mentre quello piccino, che si calava … Continua a leggere

Pubblicato in No Category | Lascia un commento

Mai semplice.

In qualche modo, queste vacanze non stanno esattamente andando come me le immaginavo. O forse vanno esattamente come ci sarebbe da immaginarsele. E’ chiaro che nel momento in cui ho piu’ tempo, se aspetto che qualcuno si faccia vivo divento … Continua a leggere

Pubblicato in No Category | Lascia un commento

Rispondo qui ad un video perche’ i commenti non consentono di essere fastidiosamente prolissi.

1- Ci sono due fattori principali: Noi non consideriamo i mezzi pubblici come uno spazio chiuso condiviso in cui le persone possono voler riposare o lavorare, e non vogliono quindi disturbo. Ci comportiamo quindi, quando siamo sui mezzi, esattamente come … Continua a leggere

Pubblicato in No Category | Lascia un commento

La “Fase 2” di questa assurda scoperta

Mancano pochi giorni, ancora una verifica che vada tutto come deve, e passero’ ad annunciare pubblicamente cosa sta succedendo di assolutamente assurdo nella mia vita ultimamente. Non l’ho esattamente tenuto nascosto, chi ha avuto l’ardire di chiedermi della mia salute, … Continua a leggere

Pubblicato in No Category | Lascia un commento

I sogni con quelle scale che non finiscono mai.

Per qualche motivo, anche prima di mettermi a studiare l’interpretazione dei sogni, quando facevo sogni in cui salivo le scale, e non finivano mai, poi stufa scendevo, e non finivano mai nemmeno in discesa, sapevo di aver avuto un sogno … Continua a leggere

Pubblicato in No Category | Lascia un commento

Non chiamarti fallito, e non lasciarli giudicare.

Non chiamarti fallito, e non lasciarli giudicare, quando vengono a dire che hai la testa nascosta dentro il culo, quando siccome non fai un percorso percepito come obbligato, che tu debba o no, vieni visto male. D’altra parte sarebbe inaccurato, … Continua a leggere

Pubblicato in No Category | Lascia un commento

Il mostro di muratura della scarsa indulgenza per se stessi

Sono in una situazione che, per via del suo essere traballante a causa dei miei noti problemi di salute, non ho voglia di spammare molto. Diciamo che e’ una situazione un po’ complicata da gestire a livello emotivo, cosi’ tanto … Continua a leggere

Pubblicato in No Category | Lascia un commento

– Com’e’ andata poi quella volta con Hyde? – Ah non lo so, alla fine non l’ho mai incontrato.

… E sarei tutt’ora incerta su cosa dovrei mai dirgli. Cioe’, esattamente perche’ sentivo la necessita’ di averlo davanti cosi’ tanto da TROVARLO a sensazione in giro per strada in citta’ sconosciute? Ma partiamo dall’inizio, che non tutti sanno tutta … Continua a leggere

Pubblicato in No Category | Lascia un commento