Archivi categoria: No Category

All these posts that don’t fall under any category

La scena

Non la volevo, pero’, questa volta, quella scena in cui io dicevo quello che sarebbe successo, e l’altro mi diceva che non e’ vero. Due. Tre volte. Quattro volte. Sono piu’ che sufficienti.   Non insultate la mia intelligenza solo … Continua a leggere

Pubblicato in No Category | Lascia un commento

Mai negli occhi.

Io non vi guardo mai negli occhi quando vi parlo, ma non lo faccio perche’ non mi interessa cio’ che dite, mento, o non sono sicura di me. Nel mio modo sfuggente, io vi vedo, vi osservo, sono attenta e … Continua a leggere

Pubblicato in No Category | Lascia un commento

Caro Babbo Natale…

Caro Babbo Natale, quest’anno sono stata una bimba buona? Non lo so, credo che come tutti gli anni io sia stata abbastanza in quello spettro di grigio che sta fra il nero pece di certi miei lati, e il bianco … Continua a leggere

Pubblicato in No Category | Lascia un commento

(Poco) Romanticismo

Ogni tanto si ferma ad osservarmi. Non so esattamente che fare in quei momenti, quindi, seguito a fare quello che stavo facendo, che di solito, pateticamente, e’ semplicemente adorarlo cercando a seconda del momento di dimostrarlo un sacco, o non … Continua a leggere

Pubblicato in No Category | Lascia un commento

Rispetto…

Mi piace quello che hanno fatto quest’anno per 2Lei. Non capisco perche’, gli anni scorsi apprezzavo sempre il concetto, ma raramente mi ritrovavo a pensare che non fosse una semplice accozzaglia di foto e statue a caso, con un significato … Continua a leggere

Pubblicato in No Category | Lascia un commento

La verita’ e’ arrogante.

Le persone molto spesso non mi piacciono. E’ sempre brutto da dire, perche’ sembra che ci si elevi chissa’ dove al di sopra di qualcosa di non troppo precisato, eppure, e’ questo quello che sento. Non mi piacciono. Ho paura … Continua a leggere

Pubblicato in No Category | Lascia un commento

My immortal, ma sul serio cazzo.

Sanguina nei dettagli, nelle paure, nella sfiducia, sempre, sempre la stessa cosa. Io non voglio piangere su del latte versato il secolo scorso, sempre, in qualche angolo della mia testa. Perche’ non c’e’ niente di piu’ meraviglioso di quello che … Continua a leggere

Pubblicato in No Category | Lascia un commento